La qualifica dell’operatore edile nel recupero del patrimonio storico

Torna ai Corsi

Stato di attivazione: Corso chiuso
Data inizio: 24/04/2019
Durata corso: 2970 ore
Sede: Poggibonsi
Pagamenti e Agevolazioni: gratuito

BRICKS sviluppcostruire nell’ottica dell’efficientamento energetico degli edifici.
BRICKS sviluppa il percorso per “Addetto alla realizzazione di opere murarie” presente nel Repertorio Regionale delle Figure Professionali, corrispondente alla figura ministeriale dell’”Operatore edile” in una veste originale, unendo l’attenzione per il recupero di edifici in cemento, storici e di interesse artistico di cui il nostro territorio è ricco al concetto di sostenibilità ambientale che porta la nostra attenzione a ‘filiere corte’, all’utilizzo di materiali locali, a valorizzare la bioclimatica e a ristrutturare oltre che costruire nell’ottica dell’efficientamento energetico degli edifici. Il percorso si pone l’obiettivo di far acquisire una qualifica professionale che mette insieme l’uso delle tecniche tradizionali con tecniche costruttive innovative, creando una figura professionale completa e coerente con i fabbisogni del mercato del lavoro attuale, soprattutto nell’ottica di una ripresa del settore prevista nei prossimi anni che riguarderà non tanto le nuove costruzioni quanto il restauro/recupero degli edifici esistenti e l’adeguamento a quanto previsto dalle raccomandazioni di Europa 2020.


Contenuti del corso

  • Competenze di base asse linguaggi: lingua e cultura; lingua inglese e cultura europea; patrimonio artistico e beni architettonici.
  • Competenze di base asse matematico.
  • Competenze di base asse scientifico tecnologico: fisica, biologia e scienze della terra; principi di chimica; basi di informatica ed uso del P.C – ECDL base; utilizzo del CAD.
  • Competenze di base asse storico sociale:diritto e educazione alla cittadinanza.
  • Cultura del lavoro e dell’impresa; religione cattolica; attività motorie; elementi di bioclimatica ed ecoefficienza delle costruzioni; il progetto edile: lettura e interpretazione dei disegni tecnici.
  • Elementi di impiantistica; Materiali tradizionali e innovativi. Tecnologia delle costruzioni. Strumenti e attrezzature: caratteristiche, utilizzi e manutenzione. Processi e tecniche di demolizione. Malte e calcestruzzi.
  • La realizzazione di opere murarie. Piccola carpenteria. Efficientamento energetico degli edifici.Tecniche di recupero con focus sul cemento. Diagnosi e trattamento superfici.
  • Introduzione al restauro di edifici storici o di interesse architettonico. Organizzazione del cantiere (comunicazione).
  • Sicurezza, igiene e salvaguardia ambientale. Alternanza scuola/lavoro.

Destinatari

I destinatari degli interventi formativi sono TUTTI i giovani di età inferiore ai 18 anni in possesso del titolo conclusivo del primo ciclo di istruzione. L’iscrizione al percorso avviene con le modalità e le tempistiche previste sul portale “Iscrizioni on line” del Ministero Istruzione Università e Ricerca.
Nelle logiche di integrazione ed inclusione, per gli allievi con disabilità certificata e per gli allievi con bisogni educativi speciali sono disponibili adeguate azioni di supporto per favorire i processi di apprendimento e garantire la piena partecipazione alle attività formative.


Iscrizioni e informazioni
Facebook